Pubblicità
10.5 C
Livorno
6.7 C
Roma
PubblicitàAruba Fibra veloce

LIVORNO

PubblicitàYousporty - Scopri la collezione

LIVORNO CULTURA

HomeLivornoL’Arte dei supereroi di Simone Bianchi vola su Livorno. Mostra aperta fino...

L’Arte dei supereroi di Simone Bianchi vola su Livorno. Mostra aperta fino al 12 novembre

PubblicitàAcquario Livorno - Festeggia il tuo compleanno
GAIAITALIA.COM LIVORNO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

A Livorno, nella suggestiva cornice dei Granai di Villa Mimbelli, arriva la mostra Simone Bianchi. L’arte dei supereroi promossa da Comune di Livorno e Fondazione Livorno, con il contributo di Castagneto Banca 1910 e il patrocinio di Lucca Comics&Games, l’importante fiera internazionale dedicata al fumetto, all’animazione, ai giochi, ai videogiochi e all’immaginario fantastico. La mostra, curata da Giorgio Bacci, verrà inaugurata venerdì 21 luglio alle ore 18 e resterà aperta fino al 12 novembre 2023.

Simone Bianchi, che fin da bambino si interessa all’illustrazione, non solo ha tradotto questa sua passione in professione, ma è anche diventato una vera e propria icona del mondo del fumetto facendosi interprete di personaggi mitici come Superman e Batman, Iron Man e Spider-Man, Thor e Capitan America, Wolverine, gli X-Men, gli Avengers, Sharkey – The Bounty Hunter (in collaborazione con Mark Millar, per Netflix) e molti altri.

La mostra, tramite la realizzazione di un percorso espositivo composto di dipinti originali, bozzetti e manifesti, intende ricostruire il processo creativo dell’artista, partendo dal disegno preparatorio per arrivare all’opera definitiva, pronta per la stampa. Un percorso immaginifico e ricco di sorprese, pensato per un pubblico ampio (giovanissimo ma non solo). Uno spazio della mostra sarà dedicato al rapporto dell’artista con la scena musicale internazionale, a completare idealmente un vero e proprio viaggio nell’immaginario di un artista unico seguito da moltissimi appassionati di tutte le età.

A Livorno, nella suggestiva cornice dei Granai di Villa Mimbelli, arriva la mostra Simone Bianchi. L’arte dei supereroi promossa da Comune di Livorno e Fondazione Livorno, con il contributo di Castagneto Banca 1910 e il patrocinio di Lucca Comics & Games: il community event dedicato a Fumetto, Gioco, Videogioco, Narrativa Fantasy, Manga, Anime, Cinema d’Animazione, Serie TV e Cosplay.

La mostra, la più grande finora in Toscana, nonché la più lunga per estensione temporale fra quelle dedicate a Simone Bianchi, è stata realizzata grazie anche a 22 collezionisti che hanno prestato le loro opere. Per oltre 16 settimane sarà possibile ammirare la produzione dell’illustratore nel suo complesso.  Si potranno contemplare più di 110 opere – di cui 20 inedite – che ripercorrono gli anni Duemila.  Dalla copertina di “Wolverine Origins #24” del 2009, alle pagine interne di “Astonishing X- Men “del 2008, fino ad arrivare alle copertine di prossima pubblicazione negli States (questo luglio) di “Amazing Spider-Man #26” e “Edge of Spider – verse # 4” in anteprima mondiale per la mostra di Livorno.

C’è un altro piccolo primato che spetta a questa monografica di Simone Bianchi. È la prima volta che un rappresentante della nona arte espone a fianco dei grandi autori dell’Ottocento presenti all’interno del Museo Fattori. Un sodalizio con l’arte tout court che Simone da sempre porta avanti con estremo entusiasmo e lungimiranza.

 

 

(17 luglio 2023, ultimo aggiornamento 18 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



TOSCANA