Pubblicità
30.6 C
Livorno
31.3 C
Roma
PubblicitàAruba Fibra veloce

LIVORNO

PubblicitàYousporty - Scopri la collezione

LIVORNO CULTURA

HomeCopertina Livorno“Essere fotografa di news”, incontro con Laura Lezza il 31 maggio

“Essere fotografa di news”, incontro con Laura Lezza il 31 maggio

PubblicitàAcquario Livorno - Festeggia il tuo compleanno
GAIAITALIA.COM LIVORNO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Venerdì 31 maggio alle 17.30 al Museo della Città di Livorno, Laura Lezza, fotografa e fotoreporter, presenta “Essere fotografa di news” per l’ultimo incontro della rassegna “Profondità di campo”. Introduce Sarah Bovani.

Laura Lezza è una partigiana della fotografia. Livornese di adozione e nata più a sud, a Nola. Ha vissuto in molte città d’Italia con la sua famiglia e considera la sua laurea in filosofia a Pisa su Giordano Bruno e il dottorato di ricerca anche la sua unica scuola di fotografia. La fotografia ha iniziato ad amarla sin da bambina, circondandosi di immagini. Ventenne riceve in regalo dal nonno la sua prima macchina fotografica reflex e da allora non smette di fotografare. Al G8 di Genova decide che sarebbe diventata una fotografa. Inizia a lavorare per il quotidiano locale il Tirreno, poi per Repubblica. Dal 2009 lavora con l’agenzia internazionale Getty Images, come fotografa di news. Negli anni segue eventi internazionali e nazionali, pubblicando quotidianamente sui più importanti giornali e riviste della stampa italiana ed estera. Collabora regolarmente con importanti settimanali e le sue fotografie sono apparse su molte copertine e libri. La sua linfa vitale sono le news e la cronaca quotidiana, locale e internazionale. Si è occupata anche della guerra in Afghanistan, Kosovo, del naufragio della Costa Concordia, di campagne elettorali e politica italiana, della pandemia sin dai primi giorni. Negli ultimi anni segue con grande interesse tematiche ambientali e i giovani ambientalisti. Da molti anni lavora anche a lunghi racconti: Curva Nord, sul mondo della tifoseria di calcio di Livorno, la Festa dei Gigli di Nola e Maschiopoli, sulla rappresentazione delle donne. Ha avuto mostre personali in musei e gallerie, installazioni pubbliche urbane e partecipato a mostre collettive. Realizza da anni campagne immagine per istituzioni italiane e progetti fotografici urbani su varie tematiche ambientaliste. Dal 2023 collabora con la galleria d’arte di Firenze Crumb Gallery. Vive dentro il porto mediceo di Livorno con il marito e da questo porto parte e ritorna.

 

 

(28 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Livorno
cielo sereno
30.6 ° C
31.7 °
27.9 °
56 %
3.1kmh
5 %
Dom
31 °
Lun
30 °
Mar
29 °
Mer
30 °
Gio
32 °

TOSCANA